Ultimo post:

L’Egitto contro Tom & Jerry: fomentano il terrorismo nel mondo arabo

tom-and-jerry gifIl capo del Servizio d’informazione di Stato (Sis) in Egitto, durante un intervento tenuto all’Università del Cairo sul tema “I media e la cultura della violenza”, ha sostenuto che tra le cause dell’estremismo che piaga il Medioriente sono da annoverare anche videogiochi e film violenti nonché la celebre serie animata Tom & Jerry.

Così le divertenti gag tra il gatto Tom e il topo Jerry creati da Hanna e Barbera, secondo il funzionario, “mostrano la violenza in un modo simpatico e inviano il messaggio che è possibile colpire le persone tranquillamente e farle saltare in aria con l’esplosivo”.

Salah Abdel Sadek inoltre non ha risparmiato nemmeno i videogiochi, rei di normalizzare la violenza dal momento che “sta diventando normale per i giovani passare molte ore giocando a videogame in cui si uccide e si sparge sangue”. Continua a leggere